Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

3 gennaio 1868

La città bloccata dalla neve

Dalla sera del primo gennaio cade copiosa la neve e in poco più di 24 ore raggiunge l'altezza di un metro. Le strade in città sono completamente ingombre, nonostante parecchi operai siano impegnati a ripulirle - vengono utilizzate oltre 400 biroccie - e la circolazione è impossibile.

Temendo il crollo dei tetti, i proprietari fanno scaricare la neve e il ghiaccio sulle vie, aumentando l' "ammasso". I giornali non arrivano e quindi non si hanno notizie da fuori.

Tutte le linee ferroviarie sono interrotte e il telegrafo è muto, poiché molti dei pali che sostengono i fili elettrici sono stati abbattuti. La città è isolata.

Alcuni giorni dopo il giornale "Il Monitore di Bologna" aprirà una sottoscrizione per soccorrere i poveri in difficoltà a causa del rigido clima invernale.

Bibliografia

Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 4., pp. 2-3

 

contenuto inserito il 9 gen 2019 — ultimo aggiornamento il 18 gen 2022