Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

29 aprile 1868

I Principi reali in visita a Bologna

Umberto e Margherita di Savoia arrivano alla stazione ferroviaria nel primo pomeriggio del 29 aprile, accolti da una grande folla e dalle autorità cittadine.

I principi reali si sono sposati il 22 aprile e nell'occasione un'amnistia ha liberato dal carcere numerosi oppositori politici protagonisti delle sommosse dei mesi precedenti.

Tra due ali di popolo in festa la carrozza che li ospita, di proprietà del conte Malvezzi, è costretta ad andare al passo fino alla piazza del Pavaglione.

All'Archiginnasio i principi sono attesi da oltre duemila persone, comprese le rappresentanze dei collegi e degli istituti di educazione.

Nel teatro anatomico la principessa si inginocchia per abbracciare le bambine degli Asili infantili, mentre dieci ragazze della Scuola Normale, col velo in capo, le offrono un grande mazzo di fiori.

Durante il rinfresco la principessa si intrattiene con alcune signore, mentre Umberto conversa con i notabili della città.

A ricordo della visita gli sposi reali ricevono un elegante album offerto dalla ditta Nicola Zanichelli, con fotografie di Bologna, Modena e Ravenna del "bravo Fotografo" Anriot.

Bibliografia

Beatrice Borghi, Rolando Dondarini, Bologna. Storia, volti e patrimoni di una comunità millenaria, Argelato, Minerva, 2011, p. 60


Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 4., pp. 31-32

contenuto inserito il 24 nov 2020 — ultimo aggiornamento il 19 gen 2022