Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

18 luglio 1866

Prigionieri austriaci nel cortile della Cisterna

Nella guerra contro l'Austria il Corpo l'armata del generale Cialdini, che l'8 luglio ha attraversato il Po, occupa dapprima Rovigo, poi Padova, Treviso e Vicenza. Da Bologna transitano 60.000 soldati diretti a Ferrara.

Anche il Sindaco Pepoli è chiamato "con dispaccio governativo" nella città estense. Pochi giorni dopo sarà nominato Commissario a Padova, una delle Provincie Venete sottratte all'Austria.

Il 18 luglio sono tradotti in città alcuni soldati austriaci, prigionieri di guerra o disertori. Vengono temporaneamente rinchiusi nel cortile della Cisterna all'interno del Palazzo Comunale.

Bibliografia

Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 3., pp. 431-433



contenuto inserito il 11 dic 2018 — ultimo aggiornamento il 29 gen 2022