Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

1 ottobre 1864

Esposizione di Belle Arti

La Società Protettrice organizza, nelle sale dell'Accademia, l'annuale esposizione concorso di belle arti.

Tra le poche opere degne d'attenzione vi è il quadro storico di Luigi Busi (1837-1884), che rappresenta Torquato Tasso malato ed il Cardinale Cinzio Aldobrandini nel convento di S. Onofrio in Roma, giudicato "egregia pittura sia per l'esecuzione, il bel luogo, il colorito, non che per l'espressione delle figure" (Bottrigari).

Molto lodato è anche un Tramonto nella pineta di Ravenna di Luigi Bertelli (1858-1920) e una scultura in gesso rappresentante una schiava a grandezza naturale dello scultore Carlo Monari (1831-1918).

Diverse opere vengono acquistate dalla Casa Reale ed altre dalla stessa Protettrice.

Approfondimenti

Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 3., p. 361

vedi tutto l’anno 1864