Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

29 maggio 1862

La statua di Guercino a Cento

Dove
Corso del Guercino, 39, 44042 Cento FE

Il 29 maggio con una solenne cerimonia è inaugurato a Cento (FE) il monumento a Guercino (1591-1666), gloria della cittadina. 

L'opera è stata commissionata nel 1857 a Stefano Galletti (1832-1905), un giovane scultore centese di famiglia povera, allievo di Cincinnato Baruzzi a Bologna, poi perfezionatosi a Roma all'Accademia di San Luca.

Guercino è raffigurato con gli strumenti del mestiere - un pastello, una tavola, un rotolo di disegni - ed è avvolto in un ampio mantello.

Per la realizzazione della statua l'artista non ha voluto alcun contributo, se non il rimborso delle spese vive. In questo modo ha inteso sdebitarsi con il Comune di Cento che lo ha sovvenzionato negli studi.

Con il bozzetto ha partecipato alla grande esposizione di Firenze del 1861, vincendo un premio. Nel suo paese natale realizzerà diverse tombe monumentali, mentre non andrà in porto il progetto di una statua ad Ugo Bassi.

La collocazione del monumento a Guercino non lo soddisferà appieno: esso rimarrà nella piazza principale rivolto al municipio fino al 1934, quando sarà trasportato nei pressi della Rocca. Ritornerà nella piazza solo nel 2018.


Approfondimenti
  • Gaetano Atti, Discorso di Gaetano Atti declamato al popolo di Cento per la solenne festa dell'erezione del monumento in onore del Guercino seguita il maggio del 1862, Bologna, Cenerelli all'Ancora, 1863
  • Marco Cecchelli, Maria Censi, Fausto Gozzi, Ingegno e sentimento. La scultura di Stefano Galletti, introduzione di Franco Cardini, fotografie di Marco Ravenna, Cento, Assessorato alla cultura del Comune, Scuola di artigianato artistico del Centopievese, Bergamo, Bolis, 1995
  • Cenni biografici di Barbieri Gian Francesco detto Guercino da Cento di cui la statua monumentale sculta dall'egregio Stefano Galletti centese premiata alla prima eposizione nazionale di Firenze viene inaugurata nella piazza di Cento il 29 maggio 1862, Bologna, Tip. G. Vitali, 1862
  • Disegnar la scultura. Primo quaderno dello statuario Stefano Galletti, a cura di Lucio Scardino, Ferrara, Liberty House, 2007
  • Elenco dei componenti la società centese per eriggere alla memoria del celebratissimo pittore Gio. Francesco Barbieri detto il Guercino una statua monumentale inalzata nella piazza di Cento nel maggio 1862, Cento, Tip. di Cento, 1862
  • Antonio Orsini, Diario centese. 1796-1887, con appendice di notevoli notizie dal 1888 al 1901 di Gioacchino Vicini, Ferrara, a cura della Banca di credito agrario, 1966
  • Leonida Pirani, In memoria dell'illustre concittadino Stefano Galletti scultore nato a Cento il 15-6-1832 e morto a Roma il 5 luglio 1905, Cento, tip. Nannini, 1924
  • La statua del Guercino a Cento. Cronaca di un restauro, a cura di Ottavio Zambardi, Crevalcore, Art&Stampa, 1997
vedi tutto l’anno 1862