Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

6 marzo 1860

Lascito di Pelagio Palagi

Muore a Torino il pittore bolognese Pelagio Palagi (1777-1860). Interprete del neoclassicismo, si è dimostrato artefice poliedrico, apprezzato nei centri più vivi della cultura italiana, a Roma, come a Milano e Torino, capace di prodursi in ogni tecnica, dalla pittura, alla decorazione di interni, all'architettura.

Da Carlo Alberto ha avuto l'incarico di allestire e decorare le residenze reali dei Savoia.

E' stato insieme un appassionato e instancabile collezionista antiquario. Ha lasciato al Comune di Bologna, "a un terzo meno del valore", la sua collezione di monumenti e reperti archeologici - arte preistorica, greca, etrusco-italica, romana - che andrà a formare, assieme ai ritrovamenti dai sepolcreti villanoviani ed etruschi, il nucleo delle raccolte del nuovo Museo civico.

In un primo tempo la collezione Palagi sarà ospitata presso la biblioteca dell'Archiginnasio. Una significativa selezione dei suoi dipinti sarà esposta al pubblico solo nel 1936, con la costituzione delle Collezioni comunali d'arte.

Monumento a Palagio Pelagi presso il museo civico archeologico di Bologna
Monumento a Palagio Pelagi presso il museo civico archeologico di Bologna
Sala dedicata alle opere di Pelagio Palagi presso le Collezioni comunali d'arte (BO)
Sala dedicata alle opere di Pelagio Palagi presso le Collezioni comunali d'arte (BO)
Monumento a Palagio Pelagi presso il museo civico archeologico di Bologna
Monumento a Palagio Pelagi presso il museo civico archeologico di Bologna
Quadri di Pelagio Palagi presso le Collezioni comunali d'arte (BO
Quadri di Pelagio Palagi presso le Collezioni comunali d'arte (BO
Raccolta vascolare Palagi - Museo Civico Archeologico (BO)
Raccolta vascolare Palagi - Museo Civico Archeologico (BO)
Raccolta vascolare Palagi - Museo Civico Archeologico (BO)
Raccolta vascolare Palagi - Museo Civico Archeologico (BO)
Collezione romana - Museo Civico Archeologico (BO)
Collezione romana - Museo Civico Archeologico (BO)
Collezione romana - Museo Civico Archeologico (BO)
Collezione romana - Museo Civico Archeologico (BO)
Collezione egiziana - Museo Civico Archeologico (BO)
Collezione egiziana - Museo Civico Archeologico (BO)
P. Palagi - La famiglia Insom - Collezioni comunale d'arte (BO)
P. Palagi - La famiglia Insom - Collezioni comunale d'arte (BO)
P. Palagi - Tomba Sampieri - Cimitero della Certosa (BO)
P. Palagi - Tomba Sampieri - Cimitero della Certosa (BO)
P. Palagi - Teseo e Piritoo rapiscono Elena - Collezioni comunale d'arte (BO)
P. Palagi - Teseo e Piritoo rapiscono Elena - Collezioni comunale d'arte (BO)
Bibliografia
  • Alessandra Borgogelli, Paolo Stivani, La pittura nell'Ottocento, in: Storia illustrata di Bologna, a cura di Walter Tega, Milano, Nuova ed. AIEP, 1989, vol. 3., pp. 283-284
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 3., pp. 27-28, 204
  • Tiziano Costa, Grande libro dei personaggi di Bologna. 420 storie, Bologna, Costa, 2019, p. 141
  • Dalla Stanza delle Antichità al Museo civico. Storia della formazione del Museo civico archeologico di Bologna, a cura di Cristiana Morigi Govi, Giuseppe Sassatelli, Casalecchio di Reno, Grafis, 1984, p. 117
  • Renzo Grandi, Pittura e scultura nell'Ottocento, in: Storia della Emilia Romagna, a cura di Aldo Berselli, Imola, University Press Bologna, 1980, vol. 3., pp. 1209-1210, Guida al Museo Civico Archeologico di Bologna, a cura di Cristiana Morigi Govi, Bologna, Editrice Compositori, 2009, p. 16
  • Magnifiche prospettive. Palagi e il sogno dell'antico, a cura di Carla Bernardini, Anna Maria Matteucci, Antonella Mampieri, Ferrara, Edisai, 2007
  • Il Museo civico archeologico di Bologna, a cura di Cristiana Morigi Govi, Daniele Vitali, Imola, University press Bologna, 1982, p. 11
  • Pelagio Palagi alle collezioni Comunali d'arte, Bologna, palazzo Comunale, Collezioni comunali d'arte, a cura di Carla Bernardini, s.l., Edisai, 2004, pp. 7-9
  • Pelagio Palagi, artista e collezionista, Bologna, Museo Civico, aprile-giugno 1976, Bologna, Grafis, 1976
  • Marco Poli, Accadde a Bologna. La città nelle sue date, Bologna, Costa, 2005, p. 211
  • Eugenio Riccomini, L'arte a Bologna. Dalle origini ai giorni nostri, Bologna, Editoriale Bologna, 2003, pp. 309-310
  • Torri e castelli. Bologna e la sua provincia. Storia, dizionario biografico, opere d'arte, notizie d'oggi, 2. ed. ampliata a cura di Luigi Arbizzani e Pietro Mondini, Bologna, Editrice Galileo, 1966, p. 144
  • Silvana Tovoli, La collezione di Pelagio Palagi, in Dalla Stanza delle Antichità al Museo civico, cit., pp. 191-210
  • Università degli studi di Bologna, Monumenti ed iscrizioni. Palazzo centrale, Accademia delle scienze dell'istituto, Biblioteca, Facoltà e loro istituti, a cura di Ferdinando Rodriquez, Bologna, Tipografia Compositori, 1958, p. 87

evento inserito il 14 set 2020