Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

21 marzo 1860

Il marchese Luigi Pizzardi nominato sindaco

Con un decreto di Farini, il marchese Luigi Pizzardi (1815-1871) è nominato sindaco di Bologna, il primo dopo l'Unità. Rimarrà in carica fino al 29 ottobre 1861.

Di nobile famiglia, liberale moderato, è espressione della Destra vicina a Marco Minghetti, che guiderà la città fino alle elezioni del 1866, quando salirà alla ribalta lo schieramento filo-Rattazzi di Gioacchino Napoleone Pepoli.

La vittoria di Pizzardi segna la continuità dell'egemonia del gruppo dirigente, che è stato a capo del Risorgimento bolognese, legato alla nobiltà locale e al ceto dei grandi proprietari terrieri: i Marsili, Massei, Salina, Sassoli, ecc.

Un ceto che ha come riferimento culturale la Società Agraria e come organizzazione politica la Società Nazionale.

Il marchese Luigi Pizzardi - Fonte: Comune di Bologna - Storia amministrativa (http://www.comune.bologna.it)
Il marchese Luigi Pizzardi - Fonte: Comune di Bologna - Storia amministrativa (http://www.comune.bologna.it)
Bibliografia
  • Alessandro Albertazzi, I sindaci di Bologna: Luigi Pizzardi, in: "Strenna storica bolognese", 1989, pp. 17-29
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 3., p. 33
  • Mirella D'Ascenzo, La scuola elementare nell'età liberale. Il caso Bologna, 1859-1911, Bologna, Clueb, 1997, pp. 61-63
  • Pier Paolo D'Attorre, La politica, in Renato Zangheri, Bologna, Roma, ecc., Laterza, 1986, p. 66
  • Romolo Dodi, Esponenti della Compagnia dei Lombardi protagonisti nel governo del Comune di Bologna (1802-1868), in: L'antica Compagnia dei Lombardi in Bologna. Un passato presente, mostra e catalogo a cura di Massimo Medica, Silvia Battistini, Cinisello Balsamo (MI), Silvana Editoriale, 2019, p. 37
  • Garibaldini e partigiani. Almanacco bolognese 1960, a cura di Luigi Arbizzani, Bologna, Galileo, 1960, p. 92
  • Fiorenza Tarozzi, Politica e società: i primi cinquant'anni di Bologna nel Regno unitario, in: ... E finalmente potremo dirci italiani. Bologna e le estinte Legazioni tra cultura e politica nazionale 1859-1911, a cura di Claudia Collina, Fiorenza Tarozzi, Bologna, Editrice Compositori - Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 2011, p. 24
  • Via Indipendenza. Sviluppo urbano e trasformazioni edilizie dall'Unità d'Italia alla Seconda guerra mondiale, a cura di Maria Beatrice Bettazzi, Elda Brini, Paola Furlan, Matteo Sintini, Bologna, Paolo Emilio Persiani, 2017, p. 14
  • Renato Zangheri, L'unificazione, in id., Bologna, Roma, ecc., Laterza, 1986, p. 37.

evento inserito il 22 giu 2021