Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

2 gennaio 1860

Arresto di padre Feletti per il caso Mortara

La polizia arresta nel convento di San Domenico l'ex inquisitore Padre Pier Gaetano Feletti (1797-1881). Alla richiesta del Direttore Curletti di vedere l'archivio del Sant'Uffizio, dichiara di averlo bruciato “per ordine superiore”.

Nel 1858 il Padre fece rapire alla famiglia, e trasferire in segreto a Roma, Edgardo Mortara (1851-1940), un bambino ebreo di sette anni.

Nel corso di una grave malattia, che lo aveva condotto in fin di vita, questi era stato battezzato da una cameriera. Secondo il diritto canonico, non poteva più rimanere nella famiglia d'origine.

Padre Feletti verrà processato e in seguito assolto. Edgardo Mortara sarà allevato in un collegio e diventerà sacerdote.

Bibliografia
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 3., pp. 3, 45-46
  • Guida ai luoghi ebraici di Bologna, a cura di Franco Bonilauri, Vincenza Maugeri, Roma, De Luca, 2006, pp. 17-18
  • Io, il bambino ebreo rapito da Pio IX. Il memoriale inedito del protagonista del caso Mortara, a cura di Vittorio Messori, Milano, Mondadori, 2005
  • David I. Kertzer, Prigioniero del Papa Re, Milano, Rizzoli, 1996
  • Nazario Sauro Onofri, Ebrei e fascismo a Bologna, Crespellano, Grafica Lavino, 1989, p. 39
  • Pier Damiano Ori, Giovanni Perich, La carrozza di san Pietro, Milano, Editoriale nuova, 1983
  • Marco Poli, Accadde a Bologna. La città nelle sue date, Bologna, Costa, 2005, p. 210
  • Marco Poli, Come eravamo. Episodi di cronaca e storia bolognese, Bologna, Costa, 2000, pp. 110-111

Ereticopedia - Feletti, Pier Gaetano


evento inserito il 19 nov 2019