Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

6 agosto 1859

Leonetto Cipriani Governatore delle Romagne

Leonetto Cipriani (1812-1888), uomo politico di origine corsa e legato all'imperatore Napoleone III, ma non inviso al Piemonte e ai liberali bolognesi, assume la carica di Governatore delle Romagne, dopo il ritiro del commissario piemontese Massimo D'Azeglio e del suo incaricato conte di Felicon.

L'8 agosto pubblica una legge elettorale ricalcata su quella del governo repubblicano del 31 gennaio 1849.

Acerrimo avversario di Giuseppe Mazzini, a Bologna non sarà mai gradito ai democratici. Uomo “con modi da soldato, con parole da padrone”, col tempo perderà anche la fiducia dei moderati, soprattutto per l'ambiguo comportamento nei confronti di Gaspare Finali, suo capo di gabinetto e uomo fidato di Minghetti.

La crisi, che porterà nel novembre alle sue dimissioni, scoppierà per l'opposizione alla spedizione militare di Garibaldi nelle Marche e per i suoi segreti accordi in proposito con il dittatore toscano Bettino Ricasoli, all'insaputa dell'intrepido governatore di Modena e Parma Luigi Carlo Farini.

Sarà inoltre sospettato, per la sua vicinanza agli ambienti bonapartisti, di ostacolare il processo di annessione dell'Italia centrale al Piemonte sabaudo.

Bibliografia

Aldo Berselli, Da Napoleone alla Grande Guerra, in: Storia di Bologna, direttore Renato Zangheri, vol. 4., tomo 1., Bologna, Bononia University Press, 2010, p. 62


Aldo Berselli, Dai moti del 1848 al plebiscito del 1860, in: Storia illustrata di Bologna, Milano, Nuova editoriale AIEP, 1990, vol. IV, pp. 17-18


Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 2., p. 494


Vincenzo Leonardi, Coordinamento del credito e della finanza a Bologna e nelle Romagne nel 1859-1860, in: Il 1859-'60 a Bologna, Bologna, Calderini, 1961, pp. 391-392


Umberto Marcelli, Dal commissariato di Massimo D'Azeglio al governatorato di Leonetto Cipriani, in: Il 1859-'60 a Bologna, cit., p. 194


Umberto Marcelli, Le vicende politiche dalla Restaurazione alle annessioni, in: Storia della Emilia Romagna, a cura di Aldo Berselli, Imola, University Press Bologna, 1980, vol. 3., p. 114


Torri e castelli. Bologna e la sua provincia. Storia, dizionario biografico, opere d'arte, notizie d'oggi, 2. ed. ampliata a cura di Luigi Arbizzani e Pietro Mondini, Bologna, Editrice Galileo, 1966, p. 111


Marco Veglia, La vita vera. Carducci a Bologna, Bologna, Bononia University press, 2007, p. 47


Piero Zama, Luigi Carlo Farini anche governatore delle Romagne, in: Il 1859-'60 a Bologna, cit., p. 292



Treccani.it - Cipriani, Leonetto - di Nidia Danelon Vasoli - Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 25 (1981)


contenuto inserito il 24 nov 2021