Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

1 marzo 1857

Un'aula della Biblioteca Universitaria intitolata a Mezzofanti

In marzo è inaugurata nella Biblioteca Universitaria un'aula in memoria del cardinale Giuseppe Gasparo Mezzofanti (1774-1849), celebre poliglotta e per molti anni professore e bibliotecario dello Studio bolognese.

La sala, ricavata all'inizio dell'800 in occasione dell'ampliamento della biblioteca, è decorata da Valentino Solmi (1825-1887), mentre i mobili in legno sono di Luigi Ungarelli (1819-1886), “abilissimo intagliatore”. Gli scaffali provengono dalla biblioteca del convento di San Francesco.

Vi campeggiano i busti di papa Gregorio XVI e papa Pio IX, oltre che quello dello stesso Mezzofanti, ornato di un'epigrafe di Francesco Rocchi (1805-1875), insigne storico e archeologo, professore di Archeologia dell'Università.

L'Aula Mezzofanti sarà destinata a conservare antichi manoscritti e incunaboli, i materiali più preziosi della biblioteca.

Busto del card. Mezzofanti - Biblioteca Universitaria (BO)
Busto del card. Mezzofanti - Biblioteca Universitaria (BO)
Bibliografia
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 2., p. 371
  • Gherardo Forni, L'Università di Bologna da pontificia a nazionale, in: Il 1859-'60 a Bologna, Bologna, Calderini, 1961, p. 365
  • François Gasnault, La cattedra, l'altare, la nazione. Carriere universitarie nell'Ateneo di Bologna, 1803-1859, Bologna, CLUEB, 2001, pp. 99-100 (G. Bianconi), 169-170 (G. Mezzofanti), 203-204 (F. Rocchi)
  • Torri e castelli. Bologna e la sua provincia. Storia, dizionario biografico, opere d'arte, notizie d'oggi, 2. ed. ampliata a cura di Luigi Arbizzani e Pietro Mondini, Bologna, Editrice Galileo, 1966, p. 155

Biblioteca Universitaria di Bologna - Aula Mezzofanti

contenuto inserito il 24 nov 2021