Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

5 luglio 1857

Restauri alla Mercanzia

In occasione dell'apparato decennale della parrocchia di San Bartolomeo vengono effettuati lavori di restauro nel palazzo della Mercanzia ad opera di Francesco Cocchi (1788-1865), famoso scenografo e maestro di pittura prospettica dell'Accademia bolognese.

In una delle due finestre circolari, che si aprono sotto il portico, è collocato un orologio - opera di Camillo Franchini -  in grado di segnare non solo le ore del giorno, ma, grazie al quadrante illuminato, anche quelle della notte.

L'orologio sotto il portico del Palazzo della Mercanzia (BO)
L'orologio sotto il portico del Palazzo della Mercanzia (BO)
Palazzo della Mercanzia (BO) - L'orologio della loggia collocato da Rubbiani nel 1889 al posto di quello di Franchini
Palazzo della Mercanzia (BO) - L'orologio della loggia collocato da Rubbiani nel 1889 al posto di quello di Franchini
Palazzo della Mercanzia (BO) - Portale d'ingresso
Palazzo della Mercanzia (BO) - Portale d'ingresso
Palazzo della Mercanzia (BO) - La loggia
Palazzo della Mercanzia (BO) - La loggia
Il palazzo della Mercanzia e la torre Asinelli
Il palazzo della Mercanzia e la torre Asinelli
Palazzo della Mercanzia (BO)
Palazzo della Mercanzia (BO)
Bibliografia
  • Umberto Beseghi, Palazzi di Bologna, 2. ed., Bologna, Tamari, 1957, pp. 139-146
  • Giuseppe Bosi, Archivio patrio di antiche e moderne rimembranze felsinee, rist. anast., Sala Bolognese, A.Forni, 1975, vol. 4., p. 20
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 2., p. 389
  • Alberto Menarini, Athos Vianelli, Bologna per la strada. Leggende e curiosità, Bologna, Tamari, 1973, p. 146
  • Marco Poli, Accadde a Bologna. La città nelle sue date, Bologna, Costa, 2005, p. 209

contenuto inserito il 19 mar 2020