Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

10 settembre 1856

Brucia la Badia delle Acque

Un tremendo incendio si sviluppa il 10 settembre nella grande chiesa delle Acque fuori Porta San Mamolo, usata dal 1849 come magazzino di foraggi per l'esercito austriaco. Era accaduto lo stesso alcuni anni prima.

Sul proprietario della chiesa e fornitore dei foraggi cade il sospetto di un'azione dolosa. Pochi giorni avanti, infatti, è bruciato un altro magazzino militare di sua proprietà in via Borgo della Paglia (poi Via Belle Arti).

L'incendio divampa per tre giorni e tre notti, con una colonna di fumo che si alza al cielo ed è visibile da molto lontano.

La grande chiesa dei Santi Girolamo ed Eustachio, situata subito fuori porta San Mamolo, fu costruita nel '600 da Girolamo Rainaldi.

Era conosciuta anche come Badia delle Acque, perchè i monaci Gesuati dell'annesso monastero, oltre che essere periti orologiai, distillavano e vendevano una famosa acqua profumata.

Dopo la soppressione dell'ordine nel 1668, la cura della Badia fu affidata ai monaci Olivetani di San Michele in Bosco, fino all'epoca napoleonica, quando fu sconsacrata come molte altre chiese bolognesi.

Un nuovo, grande incendio si svilupperà all'interno della chiesa, ancora utilizzata come magazzino di fieno, nel giugno del 1867, facendo crollare il tetto per intero e lasciando in piedi solo le volte.

Nonostante l'indubbio pregio, l'edificio della Badia sarà inopinatamente abbattuto all'inizio del '900.

Approfondimenti
  • Luigi Bortolotti, Il suburbio di Bologna. Il comune di Bologna fuori le mura nella storia e nell'arte, Bologna, La grafica emiliana, 1972, p. 29
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 2., pp. 358-359, vol. 3., p. 474
  • Tommaso de' Buoi, Diario delle cose principali accadute nella città di Bologna dall'anno 1796 fino all'anno 1821, a cura di Silvia Benati, Mirtide Gavelli e Fiorenza Tarozzi, Bologna, Bononia University Press, 2005, p. 349, nota 79
  • Angelo Rambaldi, Bologna città delle terme. Da dove è cominciata la storia, Bologna, s.e., 2015, pp. 35-36

vedi tutto l’anno 1856