Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

10 marzo 1848

Minghetti, Galletti e Mezzofanti ministri di Pio IX

Il magistrato bolognese Marco Minghetti (1818-1886) entra appena trentenne nel primo governo costituzionale concesso da papa Pio IX come Ministro dei Lavori pubblici.

Di famiglia borghese e liberale, è stato allievo di Paolo Costa e Gabriello Rossi. Ha visitato diversi paesi europei, studiandone le istituzioni politiche ed economiche.

Nel 1847 ha fatto parte a Roma della Consulta di Stato. Sarà più volte ministro anche dopo l'Unità e Presidente del Consiglio del Regno d'Italia nel 1863-64 e nel 1873-76.

Assieme a Minghetti, altri due bolognesi fanno parte del Governo Pontificio: Giuseppe Galletti alla Polizia  e il Cardinale Mezzofanti all'Istruzione.

Monumento funerario di Marco Minghetti - Cimitero della Certosa (BO)
Monumento funerario di Marco Minghetti - Cimitero della Certosa (BO)
Monumento funerario di Marco Minghetti - particolare - Cimitero della Certosa (BO)
Monumento funerario di Marco Minghetti - particolare - Cimitero della Certosa (BO)
Bibliografia
  • Lucetta Franzoni Gamberini, Primi passi politici di Marco Minghetti, 1847-1848. Da tre lettere inedite, in "Strenna storica bolognese", 8 (1958), pp. 75-86
  • Carlo Manelli, La Massoneria a Bologna dal XII al XX secolo, Bologna, Analisi, 1986, p.75
  • Gian Ludovico Masetti Zannini, I diversi ceti sociali di Bologna di fronte al risorgimento, in: Il 1859-'60 a Bologna, Bologna, Calderini, 1961, p. 324
  • Gli oggetti del Museo civico del Risorgimento, a cura di Otello Sangiorgi e Mirtide Gavelli, Bologna, Tipografia Metropolitana, 2015, p. 42
  • Torri e castelli. Bologna e la sua provincia. Storia, dizionario biografico, opere d'arte, notizie d'oggi, 2. ed. ampliata a cura di Luigi Arbizzani e Pietro Mondini, Bologna, Editrice Galileo, 1966, pp. 138-139

contenuto inserito il 20 nov 2021