Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

1 giugno 1846

Supplica dei bolognesi al cardinale Sforza

1.753 cittadini bolognesi firmano una supplica - scritta da Gioacchino Napoleone Pepoli, Giovanni Marchetti, Marco Minghetti e Luigi Tanari - al camerlengo Tommaso Riario Sforza e ai cardinali impegnati in conclave per l'elezione del Papa, nella quale sono descritti “con dignità e moderazione i gravi mali che hanno sofferti fin qui i sudditi delle Legazioni”.

Chiedono al futuro Pontefice concessioni costituzionali, considerate “ormai troppo necessarie a queste popolazioni”. Il memorandum, al quale si associano anche cittadini di Ravenna, Imola e Ferrara, è consegnato a mano e arriva dopo la nomina del nuovo Papa.

Al contrario di quanto avvenuto nel lungo conclave precedente, la fumata bianca per il cardinale Mastai Ferretti arriva dopo soli due giorni.

Bibliografia
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, v. 1., p. 63
  • Giulio Cavazza, Bologna dall'età napoleonica al primo Novecento, in: Storia di Bologna, a cura di Antonio Ferri, Giancarlo Roversi, Bologna, Bononia University Press, 2005, p. 299
  • Carlo Manelli, La Massoneria a Bologna dal XII al XX secolo, Bologna, Analisi, 1986, pp. 63-64
  • Elena Musiani, Circoli e salotti femminili nell'Ottocento. Le donne bolognesi tra politica e sociabilità, Bologna, CLUEB, 2003, p. 95
  • Gida Rossi, Bologna nella storia nell'arte e nel costume, Sala Bolognese, Forni, 1980, p. 591

evento inserito il 15 apr 2019