Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

15 marzo 1842

La Scuola Valeriani di Disegno

In un locale dell'Archiginnasio inizia il corso della Scuola "Valeriani" di disegno tecnico. Ha durata annuale e ha lo scopo di educare i giovani artigiani al gusto estetico e al disegno geometrico, con il fine di rappresentare semplici strumenti di lavoro, macchine e prodotti caratterizzati da simmetria ed eleganza. Le domande di iscrizione sono accolte fino al 15 marzo.

Sono effettuate esercitazioni pratiche, usando anche strumenti del Gabinetto Aldini. Le lezioni sono di tre ore ciascuna e si svolgono tre volte alla settimana.

L'insegnante è l'ingegnere Enrico Brunetti, che rimarrà alla guida del corso fino alla sua morte, nel 1859. Nel 1847 le lezioni saranno trasferite a Sant'Andrea delle Scuole, in via dei Poeti n. 512.

Bibliografia
  • Comune di Bologna, Macchine, scuola, industria. Dal mestiere alla professionalità operaia, Bologna, Il mulino, 1980, p. 85
  • Rodolfo Fantini, L'istruzione popolare a Bologna fino al 1860, Bologna, Zanichelli, 1971, p. 173
  • F. March. Comm. Guidotti Magnani, Governo Pontificio. Il Senatore di Bologna, in: "Gazzetta privilegiata di Bologna", 17 febbraio 1842, p. 3
  • Imparare la macchina. Industria e scuola tecnica a Bologna, a cura di Roberto Curti e Maura Grandi, Bologna, Compositori, 1998, p. 38

Contenuto inserito il 8 apr 2019