Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

19 agosto 1841

Muore l'attore Luigi Vestri

Luigi Vestri (1781-1841), l'attore teatrale più famoso del suo tempo, definito onore e delizia delle scene italiane, muore dopo una dolorosa malattia in uno degli alloggi ricavati nell'ex convento della Maddalena, vicino all'Arena del Sole. Il funerale si tiene il 21 agosto nella chiesa di San Benedetto.

Nella prima parte dell'anno ha recitato a Bologna all'Arena e al Teatro Comunale, poi la malattia l'ha costretto a letto. Una “fisica indisposizione invadeva il morale, e producevagli una malinconia tormentosa che non mai lo abbandonava”. Tutto il mondo teatrale ha seguito col fiato sospeso il peggiorare delle sue condizioni.

Vestri lascia cinque figli, ma nessuna eredità. Sarà eseguita una recita straordinaria al Teatro comunale e il ricavato andrà alla famiglia. In seguito gli Accademici Concordi apriranno una sottoscrizione e faranno una serie di spettacoli a scopo benefico al Contavalli per erigergli un monumento. Nel 1843 sarà collocato alla Certosa un suo busto, opera dello scultore toscano Lorenzo Bartolini (1770-1850).

Monumento funerario di Luigi Vestri - Cimitero della Certosa (BO)
Monumento funerario di Luigi Vestri - Cimitero della Certosa (BO)
Monumento funerario di Luigi Vestri - particolare - Cimitero della Certosa (BO)
Monumento funerario di Luigi Vestri - particolare - Cimitero della Certosa (BO)
Bibliografia
  • R.B., Luigi Vestri, in: "La Farfalla", 34 (1841), p. 4 (necrologio)
  • Marina Calore, Bologna a teatro. L'Ottocento, Bologna, Guidicini e Rosa, 1982, p. 21
  • La Certosa di Bologna. Immortalità della memoria, a cura di Giovanna Pesci, Bologna, Compositori, 1998, p. 247
  • Alessandro Cervellati, Certosa bianca e verde. Echi e aneddoti, Bologna, Tamari, 1967, p. 67
  • Giovanna Checchi, Luigi Vestri, attore goldoniano nella Toscana dell'Ottocento, Firenze, Cadmo, 1993
  • La fabbrica di Amleto. L'Arena del sole nella cultura teatrale italiana, a cura di Sergio Colomba, Bologna, Fuori Thema, 1999, pp. 146-147
  • Le meraviglie di Bologna, vol. 6.: La Certosa, a cura di Giancarlo Bernabei, Bologna, Santarini, 1993, pp. 36-37
  • L. Ploner, Vestri, in: "La Farfalla", 29 (1841), pp. 2-3
  • Risorgimento e teatro a Bologna 1800-1849, a cura di Mirtide Gavelli e Fiorenza Tarozzi, Bologna, Pàtron, 1998, pp. 44-45


Documento del 30 mag 2019