Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

23 marzo 1825

Atterrata la torre della Magione

Viene atterrata l'antica torre della Magione, nei pressi di Porta Maggiore. L'edificio, pertinente alla residenza bolognese dei Cavalieri Templari, fu oggetto nel XV secolo di un'ardita operazione di traslazione da parte dell'architetto Aristotele Fioravanti (1415-1486).

La chiesa e la canonica di S. Maria del Tempio furono chiuse il 16 agosto 1808 dopo il trasferimento della parrocchia e acquistate dal notaio Luigi Aldini, segretario dell'Agenzia dei Beni Nazionali.

Questi fece abbattere il campanile all'angolo di vicolo Malgrado, alla ricerca di un ipotetico tesoro. In occasione della demolizione venne pubblicato un ironico Dialogo fra la torre Asinelli e la torre della Magione a cura di Girolamo Bianconi (1772-1847), l'autore della famosa Guida del Forestiere per la città di Bologna e i suoi sobborghi.

Approfondimenti
  • Luca Baccolini, I luoghi e i racconti più strani di Bologna. Alla scoperta della "dotta" lungo un viaggio nei suoi luoghi simbolo, Roma, Newton Compton, 2019, pp. 73-78
  • Giampiero Bagni, Pietro da Bologna: il difensore dei Templari. Le vicende, i luoghi, la storia dei templari bolognesi, Bologna, Bononia University Press, 2008
  • Giampiero Bagni, Templari a Bologna. Sulle tracce di frate Pietro, Tuscania, Penne e Papiri, 2012
  • Luigi Bortolotti, Bologna dentro le mura. Nella storia e nell'arte, Bologna, La grafica emiliana, 1977, p. 146
  • Giuseppe Bosi, Archivio patrio di antiche e moderne rimembranze felsinee, rist. anast., Sala Bolognese, A.Forni, 1975, vol. 1., pp. 81-90
  • Tommaso de' Buoi, Diario delle cose principali accadute nella città di Bologna dall'anno 1796 fino all'anno 1821, a cura di Silvia Benati, Mirtide Gavelli e Fiorenza Tarozzi, Bologna, Bononia University Press, 2005, p. 431, nota 78
  • Dialogo fra la torre Asinelli e la torre della Magione in occasione che questa viene demolita, con note istoriche, Modena, per G. Vincenzi e compagno, 1825
  • Marcello Fini, Bologna sacra. Tutte le chiese in due millenni di storia, Bologna, Pendragon, 2007, p. 132
  • Giuseppe Guidicini, Cose notabili della città di Bologna, ossia Storia cronologica de' suoi stabili sacri, pubblici e privati, vol. 3., Bologna, Società Tipografica dei compositori,  1870, p. 11
  • Giovanni Paltrinieri, La Torre della Magione a Bologna: una caduta ottocentesca non dovuta al terremoto, in: "La Torre della Magione", 3 (2012), pp. 13-14
  • Pasticcio alla bolognese. Storie, storielle, fatti, fattacci, episodi, racconti, filastrocche, poesie, zirudelle, narcisate, cronache, discorsi e bazzecole, raccolti e disordinatamente raccontati da Gino Calari, Bologna, Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, 2004, p. 65
  • Marco Poli, Accadde a Bologna. La città nelle sue date, Bologna, Costa, 2005, p. 200
  • Filippo Raffaelli, I segreti di Bologna, Bologna, Poligrafici, 1992, p. 103

vedi tutto l’anno 1825