Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

29 agosto 1800

Si dimette l'amministrazione dipartimentale

Appaiono inutili i tentativi di comporre il conflitto che si è creato tra il governo centrale della Cisalpina e l'amministrazione dipartimentale, che in luglio ha inviato a Milano una delegazione, con Guastavillani e Ungarelli, per chiedere una riduzione del carico fiscale e una fornitura di grano per il Dipartimento, “in mille guise lacerato, e posto nella più deplorevole situazione”.

Il 27 agosto arriva la risposta negativa della Commissione di governo. Il 29 agosto, di fronte alle proteste e alle accuse di inadempienza fiscale dell'Ispettore francese, l'amministrazione dipartimentale rassegna le dimissioni. Il 9 settembre la Commissione centrale nominerà una nuova giunta, ma il rapporto centro-periferia rimarrà conflittuale.

Bibliografia
  • Aldo Berselli, Da Napoleone alla Grande Guerra, in: Storia di Bologna, direttore Renato Zangheri, vol. 4., tomo 1., Bologna, Bononia University Press, 2010, p. 16
  • Tommaso de' Buoi, Diario delle cose principali accadute nella città di Bologna dall'anno 1796 fino all'anno 1821, a cura di Silvia Benati, Mirtide Gavelli e Fiorenza Tarozzi, Bologna, Bononia University Press, 2005, p. 130
  • Angelo Varni, Bologna napoleonica. Potere e società dalla Repubblica Cisalpina al Regno d'Italia, 1800-1806, Bologna, M. Boni, 1973, pp. 45-50

evento inserito il 2 ago 2018