Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

15 luglio 1800

Obbligo di denuncia del grano. La carestia appare grave

Il 15 luglio l'Amministrazione del Dipartimento del Reno ordina ai fornai di tenere sempre a disposizione una certa quantità di “buon pane di tutta farina”, mentre il grano raccolto deve essere denunciato e ne deve essere impedita l'esportazione. Come nell'anno precedente i raccolti sono stati molto scarsi.

Le autorità cercano, con varie disposizioni, di affrontare la gravissima carestia che affligge la popolazione, dovuta alle sfavorevoli condizioni meteorologiche e alle continue requisizioni delle truppe straniere di passaggio, in un contesto economico-sociale attraversato da una crisi di lungo periodo.

Le industrie un tempo fiorenti della seta e della canapa sono, infatti, oramai ridotte a “misere forme di povero artigianato” e possono sfamare solo una piccola parte dei 64.000 abitanti di Bologna: quasi la metà di essi vivono in uno stato di profonda indigenza. “Le piazze, e le strade sono ripiene di costoro in figura d'accattoni, e di mendici”.

Oramai tutti sono consapevoli della penuria, che coinvolge la città e il contado, dove il peso del pane cala a 12 once e manca completamente l'uva, mentre continua ovunque l'epidemia bovina.

Il grano introdotto durante l'anno in città sarà la metà di quello ordinario e il prezzo si manterrà sui 6 scudi la corba, mentre la media del passato era di 2 scudi.

Bibliografia
  • Aldo Berselli, Da Napoleone alla Grande Guerra, in: Storia di Bologna, direttore Renato Zangheri, vol. 4., tomo 1., Bologna, Bononia University Press, 2010, p. 16
  • Giuseppe Bosi, Archivio patrio di antiche e moderne rimembranze felsinee, rist. anast., Sala Bolognese, A.Forni, 1975, vol. 2., p. 190
  • Tommaso de' Buoi, Diario delle cose principali accadute nella città di Bologna dall'anno 1796 fino all'anno 1821, a cura di Silvia Benati, Mirtide Gavelli e Fiorenza Tarozzi, Bologna, Bononia University Press, 2005, p. 115, 128
  • Il cholera morbus nella città di Bologna l'anno 1855, relazione della Deputazione comunale di Sanità, preceduta da notizie storiche intorno le pestilenze nel bolognese, Bologna, Tip. governativa Della Volpe e Del Sassi, 1857, p. 148, 150
  • Umberto Marcelli, Saggi economico sociali sulla storia di Bologna dal secolo XVI al XVIII, Bologna, Patron, 1962, p. 209
  • Angelo Varni, Bologna napoleonica. Potere e società dalla Repubblica Cisalpina al Regno d'Italia, 1800-1806, Bologna, M. Boni, 1973, pp. 21-23, 29

evento inserito il 22 gen 2019