Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

12 ottobre 1800

Bonaparte nominato membro dell'Istituto delle Scienze

Nella seduta del 20 Vendemmiale (12 ottobre) l'Amministrazione del Dipartimento del Reno nomina per acclamazione Napoleone Bonaparte, Primo Console della Repubblica francese, membro onorario dell'Istituto Nazionale (o Istituto delle Scienze).

Per l'occasione nella gran sala dell'Istituto è murata una lapide di marmo con iscrizione in lingua italiana dettata dal dott. Luigi Pancani. Il giorno seguente la lettera di nomina è inviata a Bonaparte attraverso il Deputato Marescalchi.

Il 15 ottobre (XXIII Vendemmiale anno IX) è prodotta una stampa celebrativa a fondo seppia, incisa da Francesco Rosaspina su disegno di Pelagio Palagi, in cui Napoleone è celebrato come "guerriero, letterato, politico sommo incomparabile".

Busto di Napoleone - R. Trentanove - Palazzo Laderchi - Museo del Risorgimento - Faenza (RA)
Busto di Napoleone - R. Trentanove - Palazzo Laderchi - Museo del Risorgimento - Faenza (RA)
Bibliografia
  • Bologna ai tempi di Stendhal, mostra iconografica, Bologna, 13-20 maggio 1972, introduzione e catalogo di Giancarlo Roversi, in: "L'Archiginnasio", 66-68 (1971-1973), vol. 2., pp. 817-818

  • Giuseppe Bosi, Archivio patrio di antiche e moderne rimembranze felsinee, rist. anast., Sala Bolognese, A.Forni, 1975, vol. 1., pp. 91-93

evento inserito il 23 gen 2019