Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

12 agosto 1798

Sancita la demolizione di alcuni edifici sacri

E' dato l'appalto per la demolizione di edifici sacri che impediscono la circolazione in alcune delle strade principali.

Sono le cappelle delle quattro croci di San Paolo, dei Casali, di Porta e di San Sebastiano, le chiese di Santa Tecla e Valle di Josaphat, la parrocchiale di San Sebastiano e la colonna in Saragozza conosciuta come la Croce degli Albergati.

Le Quattro Croci, che nell'alto medioevo segnavano un percorso processionale attorno alla cosiddetta "città retratta", saranno trasferite all'interno della Basilica di San Petronio.

Croce di Porta Castellana - Basilica di San Petronio (BO)
Croce di Porta Castellana - Basilica di San Petronio (BO)
Croce di Porta Procula - Basilica di San Petronio (BO)
Croce di Porta Procula - Basilica di San Petronio (BO)
Croce di Porta Castiglione - particolare
Croce di Porta Castiglione - particolare
Bibliografia
  • Atlante storico delle città italiane, diretto da Francesca Bocchi e da Enrico Guidoni, Emilia-Romagna, vol. 2., Bologna, tomo 4., Dall'età dei Lumi agli anni Trenta (secoli XVIII-XX), a cura di Giovanni Greco, Alberto Preti, Fiorenza Tarozzi, Bologna, Grafis, 1998, p. 28
  • Giuseppe Guidicini, Diario bolognese. Dall'anno 1796 al 1818, Bologna, Forni, 1976, pp. 130-131

Contenuto inserito il 11 giu 2019