La città a fumetti

Porta Saragozza

Dove
piazza Porta Saragozza, Bologna

La porta fu costruita nel XIII secolo; a metà del '300 fu aggiunto il ponte levatoio. Fu rifatta nella foggia attuale nel 1858-59, su progetto dell'architetto Enrico Brunetti Rodati. La scelta dello stile neogotico suscitò al tempo accese discussioni. Sotto questa porta entra ogni anno solennemente a Bologna la Madonna di San Luca.

Dal 1982 al 2002 il cassero di porta Saragozza fu assegnato dal Comune, non senza polemiche, ad un circolo gay. Ora lo spazio ospita il Museo della Madonna di San Luca. 


> Tiziano Costa, Marco Poli, Conoscere Bologna, Bologna, Costa, 2004, p. 220


curiosità storiche ...

Nel 1460 nei pressi di porta Saragozza fu ucciso a tradimento da due malviventi un certo Girolamo da Monteveglio. Uno dei due assassini fu catturato, denudato e diviso in quattro parti, ognuna delle quali fu appesa a quattro porte della città.


> Athos Vianelli, Mura e Porte di Bologna, 3. ed. riv. e ampliata, Bologna, Tamari, stampa 1976, p. 68