Nuvole in Appennino

Occhi di Lupo

Il professor Giovanni Brizzi, tra i massimi esperti al mondo di Annibale, e Sergio Tisselli, autore di disegni "così belli che meritano di essere esposti come dipinti", confezionano in due volumi (ma dovrebbe uscirne un terzo) la storia di Ducario, nobile cavaliere degli Insubri, che secondo Tito Livio fu protagonista della resistenza dei celti all'espansione romana nella Valle Padana.

Il primo volume, Occhi di Lupo, è ambientato in gran parte sull'aspro Appennino tosco-emiliano, infestato allora - ma di nuovo un po' anche oggi - dai lupi e popolato dai Liguri, "gente selvaggia e molto pericolosa".

Lo storico si augura che l'albo a fumetti "avvicini un buon numero di lettori all'antichità". A noi il compito di indicare un po' di quelle "opere, talvolta aride, dell'accademia" che , pur per il momento accantonate, stanno sotto questa fantastica vicenda di matite e pennelli.