Nuvole in Appennino

Giardini del vento

Sull'Appennino bolognese ci sono tanti giardini, frutto di uno dei più piacevoli svaghi che la montagna possa offrire, cioè stare con la natura con premurosa e silenziosa sollecitudine. Ne sanno qualcosa anche i tanti ortolani, fungaioli e cercanti di ogni tipo.

Ma di giardini veri forse ce n'è solo uno: il giardino del Casoncello di Maria Gabriella Buccioli, affacciato sulla valle del Savena, vicino a Scascoli. E' un bellissimo luogo "dall'atmosfera magica e selvaggia", creato con la forza della passione su un terreno che fu a lungo, spietatamente, bersaglio di guerra: gli alleati e i tedeschi si fronteggiarono infatti per mesi a suon di bombe tra i due capisaldi del contrafforte pliocenico di Livergnano e Monte Adone.

La giardiniera è una vera creatura dei boschi, una maga d'altri tempi, determinata e cordiale. Il suo compagno, Lucio Filippucci, è un formidabile disegnatore di Tex e di Martin Mystere, disposto a condividere con i suoi disegni limpidi, omaggi fatti davvero col cuore, la "verde avventura" della moglie.