Bologna nella guerra 1943-1945

Bologna occupata e bombardata

25 settembre 1943, sabato, ore 10, 56 – Questa data resterà nella storia della città come una delle più tragiche: nello spazio di tempo di neppure mezz'ora avvenne un vero massacro di centinaia di inermi cittadini. Il bombardamento non fu più violento di altri, ma colpì la città all'improvviso, senza allarme; le bombe caddero su importanti strade affollate data l'ora della giornata prefestiva e di mercato, facendo strage di interi cortei umani in preda al panico

C. Bersani, V. Roncuzzi Roversi Monaco, Delenda Bononia, Bologna, Patron, 1995, p. 48