Richard Corben

Il Mondo Mutante

Richard Corben...un vero gigante del fumetto.
Alan Moore

 

Den - Viaggio nel paese del Giammai

 

Richard Corben, noto per le sue storie horror e il suo segno grottesco e personale, è morto il 2 dicembre 2020 all'età di 80 anni. Nato ad Anderson, Missouri, nel 1940, Corben è considerato uno dei grandi autori del fumetto americano. Cominciò a disegnare negli anni Sessanta con pubblicazioni underground, passando  a lavorare per la casa editrice Warren, dove pubblicò storie horror e sci-fi su riviste come Creepy ed Eerie. Pubblicò anche su Métal Hurlant, la rivista francese fondata da Moebius e Druillet, e poi sulla sua controparte americana, Heavy Metal. Nel 1976 realizza Blooodstar, adattamento a fumetti di un racconto breve di Robert E. Howard, e Den, una storia di fantascienza favolistica di cui realizzerà diversi capitoli fino agli anni Novanta. Negli anni Ottanta e Novanta e, oltre a continuare a pubblicare su Heavy Metal, iniziò a lavorare per Fantagor Press, con la quale diede alle stampe Horror in the Dark, Rip in Time e Son of Mutant World. Si dedicò inoltre all'illustrazione realizzando copertine di album musicali e poster cinematografici.

Den, la prima apparizione di questo personaggio nasce per il cinema, nel cortometraggio animato Viaggio nel paese di Giammai del 1968. Pubblica l'omonimo fumetto dal 1973. Den appare anche nel film Heavy Metal diretto da Gerald Potterton nel 1981. In Italia Den è apparso prima a puntate nel 1976 sulla rivista Alter Linus.

Il racconto è quello di uno studente magrolino e occhialuto, che trova il diario di suo zio, dove viene descritta la modalità di costruzione di una macchina in grado di aprire un varco dimensionale. Così David Ellis Norman (Den nell'altra dimensione) viene inghiottito dall'apparecchio e catapultato in un mondo dove si ritrova dentro ad un corpo da supereroe per affrontare orrori e crudeltà, eserciti di creature selvagge e regine sessualmente affamate. In Den c'è tutto Corben con i suoi mondi alternativi dove si praticano culti arcani che mirano al risveglio di entità informi attraverso rituali di accoppiamento primordiale. In Italia sono apparsi quasi tutti i fumetti a colori di Corben ( Den, Den 2, Mondo mutante, Figli di un mondo mutante, Le mille e una notte, Bloodstar, Jeremy Brood ), molte storie brevi in bianco e nero dell'editore Nuova Frontiera, e recentemente pubblicazioni dove il maestro ha disegnato racconti tratti da E. A. Poe, H.P. Lovecraft e Ray Bradbury.


 

 

 

Richard Corben, Starr l'uccisore, Modena, Panini Comics, 2019

Antonio José Navarro, L' impero del terrore: il cinema horror statunitense post 11 settembre, Milano, Bietti, 2019

Richard Corben, Ombre sulla lapide, Modena, Panini 9L, 2018

Stefano Fantelli, Le maschere dell'orrore, La Spezia, Cut Up, 2018

Simone Venturini, Horror italiano, Roma, Donzelli, 2014

Renato Venturelli, Horror in cento film, Recco, Le mani, 2010

Brian Azzarello, Richard Corben, Banner, Modena, Panini, 2002

Richard Corben, Il padrone delle ombre: La trilogia del tempo, Roma, Nuova Frontiera, 1989

Creepy: mensile di fumetti, cultura e varietà, Milano, Edizioni Elfo, 1984

Heavy metal, diretto da Gerald Potterton. Animazione
Usa 1981

Metal hurlant, Roma, Nuova frontiera, 1981

Richard Corben, Mondo mutante, Milano, s.n., 1979

Horror: mensile a fumetti: terrore, magia, incubo, mistero, Milano, Sansoni, 1969-1972

Array.fileTitle

"Richard Corben Book Cover" by The Kozy Shack is licensed under CC BY-NC-ND 2.0

Collegamenti

Proposte della biblioteca