I Fantastici 4

I primi 60 anni

 

Se stai creando un personaggio e non lo rendi vulnerabile, ai lettori non piacerà, nemmeno se ha dei super-poteri.

Stan Lee, creatore di supereroi della Marvel

 

 

I Fantastici Quattro vennero pubblicati la prima volta nel novembre del 1961 nella testata (Fantastic Four, n.1) che portava il loro nome, pubblicata dalla Marvel Comics. Il quartetto di supereroi raggiunse presto il successo editoriale ponendo le basi per lo sviluppo futuro dell'intero Universo Marvel.

Stan Lee e Jack "the King" Kirby, furono i creatori di questa fortunata serie di Supereroi che costituirono il primo successo della coppia più famosa dei comics, che negli anni produrrà un intero universo di supereroi (con superproblemi), un universo straordinario a tal punto che, viene da chiedersi se per caso un simile prodigio non sia stato per caso frutto anch'esso di due supereroi. I "fantastici" due creatori americani, rivoluzionarono il genere supereroistico e attraverso i Fantastici 4 catturarono l'attenzione di milioni di lettori, per la meraviglia e la rilevanza che quel gruppo di amici scienziati (si trovano di possedere dei strani poteri dopo aver attraversato una tempesta di raggi cosmici) e i loro altrettanti più grandi "nemici", come Dottor Destino, Galactus, ed il suo servitore Silver Surfer (uno dei personaggi più amati dai lettori in calzamaglia) seppero realizzare nelle loro storie, cambiando per sempre il mondo dei Supereroi e del fumetto in generale. La serie venne pubblicata la prima volta in Italia con un episodio, sulla storica rivista Linus, nel primo numero della serie Linusestate del 1966, da Oreste del Buono. La pubblicazione dei Fantastici 4 in Italia coincide con l'esordio dei supereroi Marvel nel nostro paese. Stan Lee racconta storie di eroi che vivono nella nostra immaginazione come se fossero storie comuni, facendoci apparire per la prima volta degli eroi tormentati, con le loro debolezze, le paure e i loro sentimenti, dei Supereroi molto simili a noi esseri umani. Vi sono state diverse versioni cinematografiche che hanno avuto alterne fortune, ricordiamo le pellicole del 2005 e del 2007 che hanno avuto un buon riscontro di critica e di pubblico, mentre l'ultima versione del 2015 non ha superato i costi di produzione.

Quando le parole di Stan Lee non bastano ecco che intervengono i disegni di Jack Kirby, il più grande di tutti, il più imitato e ineguagliato ad oggi. Siamo più che certi di non poter esaurire in poche righe un anniversario così importante per il fumetto mondiale e chiudiamo questa presentazione  rimandando alla proposta bibliografica che la collezione Fumetto della biblioteca può offrire per soddisfare semplici curiosità o anche più approfondite ricerche storiografiche per gli studiosi del settore.

 

James Robinson, Fantastici 4: Un ragno per Amico, Modena, Panini comics, 2015

Roberto Aguirre-Sacasa, Fantastic Four: Season One, Usa, Marvel, 2012

John Byrne, Fantastic Four Visionaries: 4, Usa, Marvel Enterprises, 2007

John Byrne , Fantastic Four Visionaries: 8, Usa, Marvel Enterprises, 2007

Stan Lee, Jack Kirby, 3: Fantastic four, Modena, Marvel Italia, 2005

Grant Morrison, Fantastici quattro: 1 2 3 4, Modena, Marvel, 2003

Stan Lee, Jack Kirby, Fantastici Quattro, Roma, La Repubblica, 2003

Fantastici quattro. - [Ed. italiana]. - A. 1, n. 1 (ottobre 1988)-, Bosco (PG), Star Comics, 1988-

Linus estate : con Charlie Brown, i Fantastici 4 ..., Milano, Milano Libri, 1966

Collegamenti

Proposte della biblioteca