Chaplin in biblioteca


Silvia Castellani,
Marina Nadalini,
Claudia Zacchi


maggio 2007


Cinque mesi di Chapliniana: dal 1° giugno al 18 novembre, Bologna diventa la città delle celebrazioni ufficiali per Charlie Chaplin nel trentennale della morte, avvenuta il giorno di Natale del 1977. La Cineteca di Bologna, con il Progetto Chaplin, omaggia la figura di questo maestro del XX secolo organizzando diverse iniziative:

Chaplin e l'immagine: la mostra realizzata a partire dagli archivi della famiglia Chaplin, si propone di raccontare la storia di Charlie Chaplin attraverso immagini, documenti e materiali filmici che la Cineteca ha ricevuto in “consegna” dalla famiglia Chaplin, tra cui fotografie di set e di scena in parte inedite e di grande formato, album manoscritti dei primi del secolo, registri stampa originali, riviste, manifesti e locandine, installazioni video e schermi in dialogo diretto con i materiali esposti, proiezione di spezzoni di film e materiali mai montati. Inoltre, per questa tappa italiana vi saranno alcune novità tra cui una sezione dedicata a Chaplin e l'Italia con testimonianze video e cinegiornali.
su Chaplin e l'Italia verterà anche il convegno di studi in programma ad ottobre, sulla base delle nuove ricerche del Progetto Chaplin di Bologna
una retrospettiva integrale delle opere di Chaplin che comprenderà, oltre alle comiche degli anni 1914-1918 e ai più amati classici del muto – tra cui Il monello, Tempi moderni, Luci della città, Il circo – i grandi film della maturità come Il grande dittatore, Luci della ribalta e il suo ultimo lungometraggio La contessa di Hong-Kong. Le proiezioni si terranno nelle sale del cinema Lumiere e durante il festival Il Cinema Ritrovato
sette concerti delle musiche originali di Chaplin, diretti dal maestro Timothy Brock ed eseguiti dall'orchestra del Teatro Comunale di Bologna, di cui cinque ospitati all'interno del teatro e due in Piazza Maggiore.

Per l'occasione, Biblioteca Salaborsa propone Chaplin in biblioteca, suggerimenti di lettura e visione disponibili in biblioteca, per conoscere e approfondire l'opera di questo maestro, suddivisi in cinque capitoli:
Chaplin, regista e attore, dove segnaliamo, in ordine cronologico, i suoi film;
…….e musicista, le sue musiche per i suoi film.
su Chaplin e intorno a Chaplin saggi, studi, testimonianze, autobiografie, diari, libri fotografici, repertori, interviste dedicate a Chaplin e alla sua opera.
Chaplin & friends, notizie e documenti dedicati agli amici, parenti, compagni di strada del clan.
Infine, l'ultimo capitolo è dedicato a Il maccartismo, suggerimenti di approfondimento su questo periodo della storia degli Stati Uniti d'America, che ha visto anche Chaplin vittima della “caccia alle streghe”.

Gli utenti di Biblioteca Salaborsa, presentando la tessera della biblioteca alla biglietteria della mostra, potranno usufruire di uno sconto speciale.
INFO:

http://www.charliechaplinarchive.org/it

http://www.cinetecadibologna.it/home.htm

Una selezione dei titoli è disponibile in formato PDF
12 - chaplin in biblioteca


Array.fileTitle

Proposte della biblioteca