Bugs Bunny

80 anni del più noto coniglio dei cartoni animati

"Che succede, amico?"

da A Wild Hare 1940.

Tex Avery

 

 

Bugs Bunny

 

venne ideato nel 1938 da un gruppo di autori tra cui Tex Avery che ne ne sviluppò la personalità definitiva nel 1940. La sua uscita ufficiale risale al cortometraggio prodotto il 27 luglio 1940 A Wild Hare (Caccia al coniglio) nella serie Le Merrie Melodies per la Termite Terrace e in seguito altri corti anche nella serie Looney Tunes. In seguito a Tex Avery il coniglio dispettoso venne curato nell'aspetto grafico definitivo da Robert McKimson, e poi da Robert Emerson Clampett, Charles Martin "Chuck" Jones e Friz Freleng. Bugs Bunny è noto per la sua celebre battuta "Che succede, amico?" ("Ehm... What's up, doc?" nell'originale) e ed è sempre in conflitto con personaggi Warner Bros come Taddeo, Marvin il marziano,Yosemite Sam (o baffo rosso), anche Duffy e Willy il Coyote quando quest'ultimo non è impegnato con Beep Beep. Da questi scontri Bugs Bunny ne esce spesso vincitore, particolare assai presente nei cartoni animati soprattutto realizzati da Chuck Jones che amava spesso mettere in contrapposizione vincenti e perdenti. Preoccupato che il pubblico potesse perdere simpatia per un aggressore che vinceva sempre, Jones trovò il modo per rendere Bugs simpatico facendo sì che i suoi antagonisti usassero ripetutamente minacce, sbruffonate e scorrettezze. Un'altra frase è stata resa celebre da Bugs Bunny nei corti diretti da Chuck Jones: molti cominciavano con la figura di Bugs che sbuca da un tunnel e scoprendo di essere nel posto sbagliato esclama: "Ovviamente Sai Che Questo Significa Guerra!". In ogni caso nonostante innumerevoli corti e cartoni animati prodotti, la vera personalità di Bugs emerge in Caccia al Coniglio di Tex Avery del 1940. È in questo cartoon che esce per la prima volta dalla sua tana per chiedere a Taddeo, ora un cacciatore, "Che succede, amico?". La Stella di Bugs Bunny brilla sulla  Hollywood Walk of Fame di Los Angeles. Nel 1979 venne realizzato l'unico lungometraggio d'animazione,  The Bugs Bunny/Road Runner Movie (Super Bunny in orbita!) di Chuck Jones e Philip Monroe.Nel 1988, fa anche una comparsa nel celebre lungometraggio "Chi ha incastrato Roger Rabbit". Nel 1996 esce Space jam, film di Joe Pytka in tecnica mista con scene di attori in carne e ossa come il campione di Basket Michael Jordan e l'attore Bill Murray con personaggi d'animazione della Warner Bros tra cui lo stesso Bugs Bunny, altri noti e un nuovo personaggio Lola Bunny, la ragazza di Bugs Bunny. Il sequel di Space jam è previsto nel 2021 col titolo Space Jam: A New Legacy di Malcolm D. Lee. Di Bugs, c'è anche una versione "bimbo", nata agli inizi di questo secolo per la serie Baby Looney Tunes. in Italia nella prima versione a fumetti Bugs Bunny era inizialmente nominato Bubi Balzello. Ha avuto il nome di Lollo Rompicollo nei fumetti editi da Mondadori. Negli anni 70 (sia nei fumetti, sia nei cartoni animati), viene ribattezzato Bunny Coniglio.

 

 

Tex Avery, Bugs Bunny: conigli & pepite: le più belle storie a fumetti, Milano, A. Mondadori, 2006

Pierdomenico Baccalario, Bugs Bunny: il coniglio più famoso del mondo, Milano, Mondadori, 2005

Jerry Beck e Will Friedwald, Animation art : la storia, i personaggi, i disegni originali ... , Legnano, Edicart junior, 2003

Tex Avery, Le avventure di Bugs Bunny, Firenze, Vallecchi, 1978

Looney tunes 1-2, diretti da Chuck Jones
Animazione, Milano, Warner Home Video, 2012

Cercasi coniglietto pasquale, diretto da Friz Freleng, Chuck Jones, Robert McKimson
Animazione, Milano, Warner home video, 2010

Carote amore e fantasia, diretto da Hal Geer
Animazione, Milano, Warner home video, 2010

Warner Bros. home entertainment: collezione Oscar d'animazione, Milano, Warner home video, 2007

Bugs Bunny volume 3, animazione, Italia, Warner Bros home video, 2006

Bugs Bunny: il coniglio più famoso del mondo, diretto da Friz Freleng, Chuck Jones, Robert McKimson
Animazione, Milano,Mondadori, 2005

Bugs Bunny, diretto da Friz Freleng, Chuck Jones, Robert McKimson, Animazione, Milano, Warner home video,2003

Chi ha incastrato Roger Rabbit, diretto da Robert Zemeckis
con Bob Hoskins, Christopher Lloyd, Charles Fleischer, Joanna Cassidy. Usa 1988

Array.fileTitle

Foto scattata da Mark Anderson 8 gennaio 2010
Flickr.com

Collegamenti

Autori correlati:

Proposte della biblioteca