Città da leggere... e non solo

la città nei romanzi, nei film, nelle canzoni e nelle immagini dei fotografi

giugno 2013

La similitudine tra il processo di lavorazione della mozzarella e la struttura urbanistica di Villa Literno, o dei paesi gemelli, è davvero evidente... Perché come avviene per le case, a Villa Literno tutto si forma riformandosi in continuazione, così pure la mozzarella segue il ritmo di vita filamentoso ma monotono che anima questi luoghi.

Antonio Pascale, La città distratta, Torino, Einaudi, 2001, pag. 39

Il rapporto fra uomo e città non è un dato immobile, ma va guadagnato e rivisto continuamente. La città può essere luogo di civiltà e di dialogo, o sede di paure ancestrali, teatro di rinascita o di rovina, sia a livello personale che collettivo. L'insicurezza o al contrario il senso di pace che prende forma nei tessuti urbani è da sempre materia prima e fonte di ispirazione per gli artisti in generale. Le città sono spesso protagoniste nei romanzi, nelle canzoni, nei film e nelle immagini di alcuni fotografi. Alle città vere - tra cui quelle particolarmente care ad alcuni scrittori, raccontate con uno stile a metà strada fra il romanzo, il reportage e la guida turistica - si affiancano quelle immaginarie, fantastiche, utopiche. Tante sono le proposte disponibili in biblioteca dedicate alle città, tutte da leggere, ascoltare e guardare.

In formato PDF alcune selezioni dei titoli disponibili:
34 - città da leggere... e  non solo

Array.fileTitle

In giro per Bologna; Nuove periferie; foto di R.R.

Proposte della biblioteca