Auto d'Emilia

Lamborghini, Maserati e Ferrari
nella Terra dei Motori

 

"Le farò vedere se non sono capace di fare anch'io delle "fuoriserie", magari migliori delle sue"

Con questa sfida, lanciata nel lontano 1962 da Ferruccio Lamborghini a Enzo Ferrari, comincia l'avventura dell'azienda di Sant'Agata Bolognese, terzo polo, in ordine di apparizione, del "triangolo d'oro" delle supercar italiane: Maserati, Ferrari e, appunto, Lamborghini. Da allora le Lambo si sono affermate nel mondo. Modelli mitici, come la Miura, la Countach, la Diablo e la Gallardo sono entrati nell'immaginario e nei desideri di milioni di appassionati. Biblioteca Salaborsa partecipa alle celebrazioni del cinquantesimo anniversario della Lamborghini Automobili con una bibliografia sulla Terra dei Motori emiliana, eccellenza sportiva del Belpaese e settore portante del made in Italy.

Array.fileTitle

Lamborghini Miura P 400 S 1966 - Museo Ferruccio Lamborghini - Dosso (FE)

Proposte della biblioteca