Le acque di Bologna

tra l'appennino e la pianura

Bologna, le acque, il territorio. Uno sguardo particolare: la montagna e la pianura bolognesi come sistema di fiumi e di canali, la storia della provincia come lotta secolare per la regolazione delle acque, il dissodamento delle terre, la bonifica delle paludi; ma anche lo sfruttamento dell'energia dei torrenti appenninici, coi mulini, i bacini artificiali e le centrali idroelettriche. Storia di paesi e di uomini: mugnai, mondine, scariolanti, pescatori di fiume; visioni di spazi larghi, oasi di natura. Al centro di tante vicende sta, quasi come nume tutelare di Bologna e delle sue terre, il “piccolo Reno italiano”, a volte placido fiume suburbano, a volte “torrentone” ribelle, ma essenziale sempre per la prosperità della città e dei suoi abitanti. Questa bibliografia completa l'indagine sulle acque di Bologna, iniziata con una precedente rassegna sui canali (compreso il Navile) e il sistema idrico all'interno delle mura urbane. Le acque della città e del territorio sono illustrate, con l'aiuto di fotografie

Una selezione dei titoli è disponibile in formato PDF
20 - le acque di bologna

Array.fileTitle

Presa del Reno – S. Agostino (FE)

Collegamenti

Proposte della biblioteca