Visite guidate speciali

il 13 e 16 dicembre

Quando guardi i libri novità in esposizione, ti sei mai chiesto cosa sia quel semicerchio sul pavimento di Piazza coperta? E qualcuno ti ha mai detto perchè, fra tutti i nomi possibili, la sala principale della biblioteca si chiama Scuderie? Per non parlare poi del nome generale - un po' bislacco per una biblioteca -, Salaborsa? E infine, sei proprio sicuro che la tua nascita non sia stata registrata tra le sue mura?

Per rispondere a queste ed altre domande e svelare tutte le mille vite di Salaborsa, dai romani ai giorni nostri, il 13 e il 16 dicembre, compleanno della biblioteca, ti proponiamo delle visite guidate gratuite a prenotazione obbligatoria (tel. 051 219 4400, attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13, o in biblioteca negli orari di apertura):


> il 13 dicembre alle 16 Roberto ti aspetta all'ingresso degli scavi per guidarti nella prima parte del passato di Salaborsa, dall'epoca romana all'orto botanico del 1568

> il 16 dicembre doppio appuntamento:

>> alle 16 con Roberto all'ingresso degli scavi

>> alle 17 Antonella è in Auditorium Enzo Biagi per una cavalcata tutta inedita nei secoli più recenti, dal café chantant al ristorante popolare, dalla banca alla palestra della Virtus, fino all'attuale biblioteca pubblica multimediale.

 

Se prendi parte alle visite, non dimenticare, alla fine, di passare nella sala principale della biblioteca a ritirare la tua copia gratuita del manifesto realizzato da Giuseppe De Mattia per il sedicesimo compleanno di Salaborsa.


Array.fileTitle

Foto di RR

Quando:

mer13dic2017ore 16:00
sab16dic2017ore 16:00
sab16dic2017ore 17:00

Collegamenti: